Cosa Vuol Dire Amare Te Stessa?

Share

Cosa vuol dire amare se stessi?

Molte persone con le quali lavoro vengono da me chiedendomi come si fà ad amare se stessi dopo una separazione, quando ci si sente soli, o dopo aver preso qualche chilo che non si riesce a lasciar andare o quando si cambia lavoro.
Molte di loro accusano il comportamento del partner perchè lui, criticando il loro aspetto fisico oppure il loro comportamento, rispecchia quanto poco loro stesse si amano.
Amare se stessi vuol dire imparare ad accettarsi cosi come si è senza nessun giudizio. Ma come si fà se quando ti guardi nello specchio non ti piaci? quando i tuoi risultati nel tuo lavoro non ti soddisfano o quando ti senti solo e/o incompreso?

Ci sono vari modi per iniziare ad amare se stesse.

E’ un allenamento ed è per questo che un coach professionista ti puo’ aiutare, non solo a trovare le strategie giuste per te ma anche a lasciar andare le convinzioni limitantI radicate nell’ inconscio dentro di te. Questo “disco rotto” che ti ha impedito fino ad oggi a guardarti allo specchio e dire a te stessa “ti voglio bene esattamente come sei con cio’ che hai e con cio’ che non hai.”
E non solo…
Insieme, renderemo questo lavoro una cosa divertente e diventerà automatico ascoltarti, amarti e soddisfare i tuoi bisogni piccoli o grandi.
Avrai una persona di fiducia alla quale rendere conto ogni settimana, con la quale misurerai i tuoi progressi su tutti i livelli, migliorerai il tuo rapporto con te stessa E con gli altri senza nessunO sforzo da parte tua.
Solo quando arriverai al punto dove amare te stessa diventerà una ricetta pratica e automatica, allora potremo insieme disegnare i tuoi obiettivi personali e professionali e realizzarli con un piano specifico basato sul mio sistema S.P.I.R.AL.
Per ora ecco alcune chiavi che ti possono aiutare a sentirti libera, piena di gioia e amore per te stessa:
  1. inizia con il quaderno della gratitudine: Scrivi 5 cose al giorno per le quali ti senti grata e fiera di te. Sii costante.
  2. Iscriviti sul mio sito per imparare come farlo.
  3. mandati dei fiori una volta la settimana. In ogni stagione dell’anno ci sono dei fiori bellissimi, scriviti un bigliettino di amore e  con un tocco di umorismo.
  4. allontana  le persone che creano draMma, critiche o che senti che ti rubano energia. Se non puoi farlo perchè magari lavori o vivi con loro, impara a dir loro quali sono i tuoi bisogni con compassione.
  5. scegli un giorno nella settimana che dedichi ad occuparti di te stessa, del tuo corpo, magari offriti un massaggio ed esci con amici che sai che ti vogliono bene.
  6. prima di agire chiediti “questa cosa nutre il mio cuore?” Scegli di fare una cosa come meditare, mangiare sano, fare esercizio fisico, ballare, guardarti un film.
Questo è solo un inizio.
Come ogni storia d’amore, inizia con un flirt. Poni l’attenzione su te stessa e fallo con dedizione.
Tutto inizia da noi stessi, Non possiamo raggiungere un risultato nella nostra vita se non iniziamo da qualche parte.
Se malgrado questo ti senti ancora “vuota” dentro, sola, non amata o  non compresa, se ti manca la spinta per iniziare ad agire per raggiungere i risultati che tu vuoi nel campo della salute, del lavoro o delle relazioni, regalati una sessione di “amare- me-stessa-ORA”.
Solo dopo aver accettato chi sei esattamente come sei potrai aprirti a delle relazioni di amore e di amicizie che ti danno ricchezza interiore e crescita.
 Clicca qui e compila il form da  per una mini sessione gratuita con me.
Share

Lascia un commento